ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

SEZIONI TERRITORIALI:
ITALIA

PONI UN QUESITO

AGLI OPERATORI DEL SETTORE

Inserire oggetto
Inserire testo
Inserire email

ALLEGA FILE (Max 5mb)





OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

A Fior di Pelle, la medicina del futuro

Si terrà nelle giornate del 14 e 15 Ottobre presso l'Università LIUC "Carlo Cattaneo" di Castellanza (VA) il primo convegno nazionale “A Fior di Pelle” - Dalla medicina rigenerativa alle nuove metodologie di cura. Oltre 200 specialisti e addetti ai lavori si...




Raggi del sole, la protezione comincia a tavola

Per proteggersi  dai raggi del sole, quelli dannosi, la crema solare potrebbe non essere sufficiente. La protezione dovrebbe cominciare a tavola. Esistono, infatti, degli alimenti capaci di proteggerci dai raggi UV grazie ad alcuni componenti antiossidanti. Un po’ come accade per le...




Abbronzatura, come proteggersi dalle macchie solari

L'estate è arrivata e la voglia di distendersi al sole è incontenibile. Molto spesso, però, bisogna fare i conti con i vari problemi che un’esposizione prolungata e non controllata può portare. Piccole macchie scure si insidiano sul viso e su altre parti del...




Il prurito è sempre più "irresistibile" per gli italiani, non a caso 1 cittadino su 5 ha ammesso di essere stato vittima di orticaria acuta almeno una volta nella sua vita. Questo è in sintesi il quadro presentato a Ischia in occasione dell´evento Biological therapies in medicine.   Secondo alcune ricerche realizzate recentemente, l´orticaria cronica colpisce solo il 2% dell´intera popolazione. Le vittime "preferite" sono di sesso femminile e nella fascia d´età compresa tra i 35 e i 45 anni. Per gli esperti...




È chiamata “microspia salva-tumori a fluorescenza” ed è uno nuovo strumento per la diagnosi precoce del melanoma che consente di evitare la biopsia cutanea. Torino si conferma “maglia rosa” nell’individuazione preventiva dei tumori della pelle con una percentuale di 19 casi accertati su ogni 100mila abitanti, contro una media nazionale di 12. Il motivo è sicuramente la maggiore incidenza del fenomeno a causa della maggior percentuale di individui dalla pelle chiara, ma il segreto sta anche nella diffusione dell’innovativa tecnica a...




Molte donne storceranno il naso ma uno dei rimedi migliori per curare la propria pelle e farsi la barba. Il metodo, confermato da molti dermatologi, è stato scoperto dall’avvocato inglese Angela Garvin. Quest´ultima è solita rasarsi la barba 3 volte alla settimana da 8 anni. Ecco quanto dichiarato dalla professionista: “La convinzione che i peli crescano più forti e più scuri dopo averli rimossi con il rasoio è solo una falsa credenza – ha spiegato Angela al Daily Mail – Ci si trucca più facilmente, i prodotti si...




La rosacea una malattia infiammatoria frequente che colpisce prevalentemente la parte centrale del viso (fronte, naso, guance). Si presenta, con maggiore facilit, nelle persone di mezza et con capelli e carnagione chiari. La pelle appare arrossata, a volte ipertrofica e, in alcuni casi, si assiste ad un coinvolgimento oculare. Le cause? Beh, sono ancora sconosciute ma si presuppone unorigine vascolare legata ad una predisposizione genetica e cause ambientali. Per la cura della rosacea vengono utilizzati un potpourri di farmaci che vanno dagli antibiotici per via orale, allacido azelaico, al...




I selfie, che mania! Questa pratica associata, la maggior parte delle volte, a persone superficiali ed esibizioniste che bramano nel mostrarsi fieri di se stessi al mondo intero. Beh, il senso delle simpatiche foto viene estremamente rivalutato quando il fine ultimo ha carattere esclusivamente terapeutico. Uno studio della University Colorado, pubblicato sulla rivista JAMA Dermatology, dimostra che gli autoscatti con lo smartphone potrebbero aiutare a combattere leczema in modo simile a quando si va dal medico di persona. La ricerca ha coinvolto 156 pazienti affetti da eczema: met di essi...




La Commissione Europea ha autorizzato l´immissione in commercio di Apremilast, che così diviene il primo trattamento orale per la lotta a psoriasi e artrite psoriasica ad aver ottenuto l´approvazione, rispettivamente in 20 anni (psoriasi) e 15 (artrite psoriasica). Il farmaco è prodotto da Celgene International Sàrl, controllata da Celgene Corporation, che ha annunciato anche i suoi benefici, tra cui un miglioramento del 75% dell’indice PASI (che valuta la gravità della malattia) alla 16a settimana e miglioramenti significativi rispetto al...




Se vi dico Propionibacterium acnes a cosa pensate? Anche se alla maggior parte di voi questo nome non familiare, una grande fetta della popolazione venuta sicuramente a contatto con esso, in particolar modo nellet adolescenziale. E un batterio a lenta crescita che dimora nelle ghiandole sebacee e nel sebo, responsabile di patologie cutanee, come lacne giovanile. Quanti ragazzi, affetti da fastidiose papule e lesioni hanno tralasciato cure e speranze dinanzi a questo fastidiosissimo agente patogeno? Ebbene, sembrerebbe spianata la strada ad una nuova terapia a base di una sostanza naturale...




Un invidiabile manto ungueale, si sa, lorgoglio di qualunque donna che tiene fortemente al suo aspetto, ma spesso accade che le unghie tendano a diventare pi fragili in risposta agli stimoli nocivi a cui sono sottoposte. Negli ultimi anni, si registrato un aumento di circa il 75% della richiesta di visite dermatologiche per problemi ungueali, forse attribuibile alle nuove tecniche adoperate per garantire un manicure di tutto rispetto (smalti gel). Come riconoscere il deterioramento ungueale? Un unghia di aspetto sano, a scanso di equivoci, si presenta come una lamina liscia e lucente,...




NAPOLI. In Campania ben l’80% dei ragazzi conosce il disagio dell’acne giovanile, ma dall’Università Federico II sembra arrivare una soluzione che promette di alleviare decisamente questa condizione spesso vissuta con grave malessere.  Si chiama Acne Radar, ed è uno strumento diagnostico che dovrà essere utilizzato in tandem con il servizio Acne Smart Phone che consente all´equipe dell´Ateneo partenopeo di monitorare i pazienti più giovani e di stimolarli al rispetto dei trattamenti. in Campania questo difetto dermico sta...




NAPOLI. E’ un meccanismo naturale e quasi scontato, quello utilizzato dalla pelle per proteggersi dai raggi solari, ma un pool di ricercatori, tra cui dermatologi dell’Università Federico II di Napoli, ha scoperto “Il trucco”. La svolta nel rilevare come in un ´picosecondo´ (1 miliardesimo di nanosecondo) la eumelanina, un tipo di pigmento della pelle, reagisce ai ´proiettili´ lanciati dai raggi solari e li converte in calore con una efficienza prossima al 100%, annientandoli.  La eumelanina converte immediatamente i raggi solari...




 
 

OPERATORI E CENTRI