ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Rivoluzione ''Pancreas in pillole''


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

È americana la nuova speranza per chi soffre di diabete. Una importante compagnia di San Diego, ViaCyte, ha dato vita al "pancreas in pillole" estrapolandolo da staminali embrionali. I test sono cominciati con l’ausilio di tre pazienti e hanno dato risultati rincuoranti. Questo ritrovato adopera delle cellule di pancreas limitatamente mature che si "attivano" nel corpo interrompendo il sistema immunitario che le annienterebbe. I test - Il "segreto" della nuova pillola arriva da una membrana che lascia scorrere tutte le sostanze di cui le cellule pancreatiche hanno un estremo bisogno per poi "attivarsi" e che, nel medesimo istante, blocca il sistema immunitario che le distruggerebbe. Alcuni ritrovati, più piccoli di una caramella, sono stati impiantati sui primi tre pazienti a San Diego, e per ora hanno conservato i trend di efficienza e di sicurezza. Ecco quanto dichiarato dal capo scienziato Kevin D´Amour. "Non sappiamo bene quanto duri l´effetto di una singola pillola, ma prevediamo una serie di impianti periodici. Il test che stiamo conducendo è essenzialmente di sicurezza, ma penso che vedremo qualche beneficio per la salute dei pazienti". Ma la ricerca non termina qui. Questo rimedio del "pancreas in pillole" ha conosciuto le sperimentazioni anche di altre due compagnie americane. Una di quest’ultime ha comprovato di aver guarito il diabete nei topi utilizzando cellule in stadio avanzato di quelle del primo esperimento, contenute in capsule di polietilene. Quindi, a breve, cominceranno anche i test sull´uomo. Non è dello stesso avviso, però, un team di ricercatori dell´università di Harvard guidato da Douglas Melton. Loro, infatti, puntano a impiantare apertamente delle cellule beta, imputabili della produzione dell´insulina. In questo caso il guscio esterno della "pillola" è formato da un mix di idrogel e sostanze antinfiammatorie.  

Pubblicato il: 26/02/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

FARMACEUTICA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI