ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

H1N1: fa' paura il nuovo ceppo indiano


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

Il temuto virus sottotipo dell’influenza A è mutato ed è più pericoloso di prima. L’allarme è stato lanciato dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology, che hanno rilevato una mutazione nel ceppo virale che attualmente in India ha già fatto più di 1200 vittime. E’ ben nota la capacità di adattamento dei virus, meccanismo di difesa attuato per rispondere al cambiamento di condizioni ambientali e come risposta agli agenti anti-patogeni realizzati dall’uomo. La variante indiana sarebbe quindi molto più aggressiva e più rapida nel diffondersi di quella che alcuni anni fa colpì in particolare gli Stati Uniti e che dal 2009 al 2013 ha causato circa 18mila morti. L’opinione degli studiosi è che stavolta le autorità di Delhi stiano sottovalutando la gravità dell’emergenza, comportandosi in modo nettamente diverso da quanto fatto in passato per gestire il focolaio di H7N9 scoppiato nel 2013. Allo stato attuale non è disponibile un numero di sequenze virali abbastanza alto in relazione ai potenziali soggetti che possono essere contagiati. Il tradizionale vaccino contro l’H1N1 resta ancora valido per le forme tradizionali di influenza, tuttavia per la nuova variante più coriacea, questa misura preventiva potrebbe purtroppo dimostrarsi relativamente inefficace. 

Pubblicato il: 13/03/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

INFETTIVOLOGIA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI