ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Una cura per il morbo di Crohn, studio dell'Universita' Tor Vergata


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

Una ricerca realizzata da un team di studiosi dell’Università Roma Tor Vergata ha evidenziato l’efficacia del nuovo farmaco “Mongersen” nella terapia contro il morbo di Crohn. Il promettente medicinale è nella fattispecie un oligonucleotide antisenso, in grado di bloccare la prodizione della proteina Smad7, responsabile dei meccanismi di amplificazione cronica dello stato infiammatorio nell’intestino. La ricerca, condotta su 166 pazienti, ha visto protagonisti ben 16 strutture cliniche in Italia e una in Germania per una durata di 14 giorni. Il farmaco si è dimostrato efficace nell’80% dei casi con il totale riassorbimento dei sintomi e normalizzazione dell’infiammazione nell’60% dei pazienti. La condizione di ripristino e di equilibrio nei soggetti sottoposti alla somministrazione è rimasta stabile per oltre 3 mesi dall’inizio dei test. I dati raccolti sono stati a dir poco entusiasmanti, non solo per il funzionamento del principio attivo in se nel contrastare la malattia, ma anche nel mantenimento dello stato di salute acquisito e in assenza di effetti collaterali di sorta. La successiva fase della sperimentazione vedrà il coinvolgimento di un numero ancor maggior di soggetti affetti dalla malattia di Crohn per convalidare i risultati ottenuti e poter avere una garanzia di efficacia su larga scala.  

Pubblicato il: 20/03/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

FARMACOLOGIA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI