ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Cancro al testicolo e autopalpazione


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

Da sempre viene raccomandato come metodo preventivo alle donne di effettuare l’autopalpazione del seno per rilevare eventuali noduli o neoplasie da indagare in modo più approfondito. La stessa precauzione dovrebbe essere usata anche dai maschi tramite l’autopalpazione periodica dei testicoli. L’argomento è stato al centro del recente congresso della Società Europea di Urologia tenutosi a Madrid. Il tumore al testicolo è una patologia diffusa tra i giovani maschi tra i 25 e i 49 anni, e incide tra il 3 e il 10% tra tutte le malattie dell’apparato urogenitale. Secondo gli esperti sarebbe buona regola prendere l’abitudine di effettuare questa forma di auto controllo, in particolare dopo un bagno caldo, quando il sacco scrotale è più rilassato. La procedura è semplice, basta avvolgere i testicoli, uno alla volta, nel palmo nella mano, esaminando poi accuratamente la presenza di eventuali noduli, gonfiori tondeggianti o altro tipo di anomali da segnalare prontamente al proprio medico. questa pratica dovrebbe essere insegnata fin dall’adolescenza, del resto questo è il punto di partenza per una eventuale diagnosi precoce considerando che oggi grazie alla combinazione di chirurgia, chemio e radioterapia, le percentuali di successo raggiungono il 95%. 

Pubblicato il: 23/03/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

UROLOGIA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI