ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

L'autismo cresce con fecondazione assistita


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

Una ricerca shock della Columbia University di New York sembrerebbe far emergere legami tra la maggior incidenza dell’autismo e le tecniche di riproduzione assistita. Sia che si tratti di inseminazione artificiale o fecondazione clinicamente supportata, la percentuale di bimbi nati con questo grave deficit cognitivo è quantomeno preoccupante. Lo studio, pubblicato sull´American Journal of Public Health, ha preso in analisi un campione di nati tra il 1997 e il 2007 nello stato della California. Un totale di circa 6 milioni di bambini di cui 49mila nati grazie a metodologie di riproduzione assistita. Di questi ultimi circa 33mila hanno sviluppato problematiche relative all’autismo, una media di più del doppio paragonata alla nascita in modo naturale. Non è ancora chiaro il legame tra i due fenomeni e non si può dichiarare con certezza se vi sia un nesso di causalità tra i due, tuttavia è in ogni caso importante che le donne siano informate relativamente a questa scoperta per effettuare tutti i riscontri del caso per escludere ogni possibile conseguenza. 

Pubblicato il: 26/03/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

RICERCA SCIENTIFICA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI