ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Tumore al seno, a Roma 70 mila persone a Race for the cure


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

 Rosa, partecipata, solidale: Race for the cure, la maratona che da sedici anni viene organizzata dall´associazione Susan G. Komen Italia per sensibilizzare la cittadinanza alla lotta contro il tumore al seno, ieri a Roma ha surclassato il successo dell’anno scorso. A tagliare per primi il traguardo dei cinque chilometri di corsa da via della Greca a via dei Cerchi - dopo il saluto augurale del presidente della Camera Laura Boldrini, del ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi, del sindaco di Roma Ignazio Marino, delle madrine Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi, del presidente del Coni Giovanni Malagò, dell´ambasciatore degli Stati Uniti in Italia John Phillips e dell´assessore comunale allo Sport Paolo Masini - è stato Elias Embaye, mentre la prima tra le donne si è classificata Annalisa Gabriele. Premiata anche Paola Romana Ciapparoni, tra le "Donne in Rosa", testimoni, con addosso la maglia della manifestazione, della propria battaglia personale contro la malattia. Il loro messaggio è particolarmente simbolico in termini di incoraggiamento di tutte le donne alla prevenzione e al contrasto alla patologia. Una patologia, quella del carcinoma della mammella, che in Italia vede la diagnosi di circa 46.000 nuovi casi ogni anno: una stima di una donna ogni 15 minuti che si ammala. Dopo i 35 anni di età, il tumore al seno rappresenta la principale causa di morte nel sesso femminile. La prevenzione pertanto è fondamentale e necessita di fondi. L’associazione Race for the cure, presieduta dall’oncologo Riccardo Masetti, continuerà a finanziare nuovi progetti, oltre i 290 già realizzati attraverso 2.400.000 euro, raccolti anche grazie a queste manifestazioni, durante le quali si effettuano pure visite mediche dedicate. In questa occasione è stato allestito al Circo Massimo il "Villaggio della Salute, Sport e Benessere" dove nel fine settimana molte persone hanno avuto accesso a prestazioni sanitarie gratuite. Prossime tappe della corsa per la salute rosa: Bari, Bologna e Brescia.

Pubblicato il: 18/05/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

ONCOLOGIA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI