ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Allergie: l'ambrosia aumentera' le sue "vittime"


OPERATORI E CENTRI

APRI - CHIUDI

L´ambrosia, pianta arrivata da poco più di un quarto di secolo, temutissima perchè provoca facilmente allergie, col passare degli anni provocherà sempre più danni. Le proiezioni degli esperti parlano di un progressivo aumento della quantità di polline rilasciata nell´atmosfera e di conseguenza ci sarà l´aumento delle persone colpite dalla fastidiosa allergia.   Degli studiosi del Laboratoire des Sciences du Climat et de l’Environnement del Cnrs francese hanno pubblicato uno studio su Nature Climate Change, il quale evidenzia che la quantità di polline nel 2050 in Europa, Italia compresa, sarà 4 volte superiore a quella attuale.     I dati sono stati elaborati con l´ausilio di modelli matematici basati sulla dispersione dei pollini e della variazione nella quantità prodotta da una sola pianta. Tali modelli sono stati messi in rapporto con le proiezioni sui cambiamenti climatici e le relazioni hanno come risultato un´espansione dell’area interessata dall’ambrosia verso il nord e il centro Europa. Nelle aree già colpite come ad esempio la pianura padana, ci sarà un aumento delle concentrazioni in atmosfera.   Per i ricercatori la crescita del fenomeno è quasi inarrestabile e di sicuro è previsto un notevole innalzamento delle persone allergiche che culminerà nel periodo della tarda estate. 

Pubblicato il: 29/05/2015
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI