ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

TOP NEWS


Fertility Day 2016: una giornata importante per la cura e la prevenzione della infertilità !


Roma, Bologna, Padova e Catania. Quattro città unite per celebrare il Fertilityday, un’intera giornata dedicata al tema della fertilità: in prima linea il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Ministro, oggi si celebra il Fertilityday per prevenire e informare, in che modo? "Informare dando una serie di giuste e corrette indicazioni. Diversi sondaggi ci hanno dimostrato che la maggior parte della popolazione non ha una visione corretta di cosa sia la fertilità, di quali siano i fattori di rischio che possono comprometterla, di come possa essere preservata o delle terapie gratuite esistenti. Il nostro scopo è di richiamare l’attenzione su due fasce di età in particolare. Prima i giovanissimi, coloro che non pensano alla propria fertilità oggi, perché lo vedono ancora come qualcosa di lontano e, invece, dovrebbero preservarla fin da subito. Poi le coppie che hanno difficoltà a procreare". E’ necessario anche educare per prevenire? "Certo, questo perché gli stili di vita scorretti, come abuso di alcol o fumo, e le malattie sessualmente trasmissibili, incidono in modo allarmante sulla fertilità. I giovani purtroppo non si proteggono, non fanno screening e ciò porta ad un aumento molto alto sia di malattie gravi, sia di patologie che potrebbero essere curate con poco. Per lo stesso motivo abbiamo avviato una campagna per la vaccinazione maschile del papilloma virus, perché mentre quella già esistente tra le ragazze ne ha diminuito la diffusione, l’assenza per l’altro sesso ne ha aumentato la presenza. Ciò ha portato ad un aumento dei tumori al cavo orale dovuti a papilloma virus. C’è uno scarso uso di sistemi di protezione da utilizzare durante i rapporti sessuali, nonostante viviamo in un’epoca in cui tutti dovrebbero esserne informati in tempo reale". Da un lato ci sono i giovanissimi, dall’altro le coppie un po’ meno giovani che si scontrano con il dramma di non riuscire a concepire un figlio in modo naturale. Come si affronta quest’altro problema? "Si, sono moltissime. E’ un momento molto delicato per queste persone che, spesso, non sanno a chi rivolgersi, nemmeno per il primo approccio. Per questo vorremmo aumentare la rete dei consultori familiari e informali sulle tecniche a disposizione e sui percorsi gratuiti, in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale". La intervista al Ministro Lorenzin: Ovviamente sono intervenute altre personalità Istituzionali come il dr. Walter Ricciardi, Presidente dell'Istituto Superioe di Sanità: Aggiungiamo che la campagna FERTILITY DAY 2016 è stata oggetto di inspiegabili attacchi da parte di soggetti totalmente sprovveduti, non solo su tematiche inerenti la fertilità in Italia ma anche e soprattutto sul delicato mondo della salute in generale! L'argomento era importante e meritava la dovuta attenzione da parte sia dei cittadini che di quei soggetti, in particolare writer improvvisati nel mondo web, che non ne hanno compreso inizialmente la utilità e o stile delle campagne di comunicazione. Storie di ordinaria follia collettiva, o quasi, che nei social crescono e si sviluppano a dismisura. La colpa delle incomprensioni iniziali sulla organizzazione e sui piani di comunicazione di questo evento è dovuta infatti quasi totalmente ai social nettwork che sono ormai "governati" da opinionisti senza scrupolo e senza alcuna conoscenza delle più basilari attenzioni che occorre sempre riservare al delicatissimo mondo della salute. Questi ignoranti ormai credono di essere padroni delle "tendenze" culturali e comportamentali dominanti in Italia, solo perchè non hanno un freno legislativo e possono così manifestare tutte le loro frustrazioni prendendo di mira eventi e soggetti più disparati, soltanto perchè le tematiche trattate si prestano a facili "contraffazioni" mediatiche! L'evento di per se, invece, è riuscito benissimo, e sono state presentate molte informazioni dettagliate ed efficacissime, dal Ministero della Salute, che saranno sicuramente molto utili ai milioni di cittadini che necessitano di diagnosi e cure appropriate per poter generare una loro prole!

Pubblicato il: 22/9/2016
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

NEONATOLOGIA

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI