ASSISTENZA INSERZIONISTI:

TEL ROMA 06.94800.774

FAX ROMA 06.94800.775

TEL MILANO 02.3031.6868 Fax 02.3031.6869

FAX MILANO 02.3031.6869

MAIL info@paginesalute.it

NEWS

Giornata mondiale della vista: l’80% delle informazioni passano dagli occhi


Torna anche per il 2016 l’appuntamento con la Giornata Mondiale della Vista, 24 ore dedicate alla cura ed alla prevenzione degli occhi e delle patologie oculari. L’evento viene celebrato, ogni anno, il secondo giovedì di ottobre dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus insieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Quest’anno, per il 13 ottobre, l’Italia ha organizzato una giornata dedicata alla prevenzione della retinopatia diabetica. “Nel mondo – come sottolineato in una nota dal ministero della Salute - ci sono 147milioni di persone colpite da questa malattia oculare su 422milioni di diabetici. La retinopatia diabetica è la maggior causa di cecità in età lavorativa, può essere evitata grazie a controlli oculistici periodici, una diagnosi precoce può salvare la vista e tutelare la qualità della vita”. In occasione della Giornata Mondiale della Vista 2016, il 13 ottobre, nella sala Sala del Refettorio di Palazzo S. Macuto della Camera dei Deputati, a Roma si è tenuto un incontro organizzato dell'Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità IAPB Italia onlus. La Giornata rappresenta un'occasione per conoscere più da vicino i fattori di rischio, le terapie e soprattutto le modalità per attuare una corretta prevenzione della retinopatia diabetica. È la vista,infatti, tra i cinque sensi, a fornirci più dati sulla realtà: circa l'80% di tutte le informazioni che giungono dall'ambiente al nostro cervello passano attraverso gli occhi. I check-up oculistici regolari e i corretti stili di vita consentono di prevenire, in molti casi, i danni oculari. Si consideri che nel mondo la disabilità visiva può essere evitata in otto casi su dieci. Solo in Italia l'Istat stima che vi siano 362mila ciechi e gli ipovedenti sono oltre un milione. Nel mondo, secondo l'OMS, ci sono 39milioni di ciechi e 246milioni di ipovedenti. Informazione e divulgazione, diagnosi precoce e riabilitazione visiva sono i pilastri su cui poggia tutta l'attività della IAPB Italia onlus per eradicare la cecità evitabile, socialmente inaccettabile ed economicamente onerosa.

Pubblicato il: 13/10/2016
Redazione: Pagine Salute


INSERISCI COMMENTO:

Inserire Username
Inserire Password
IMMAGINE:
VIDEO:
PDF:
Inserire Commento



NON SEI ANCORA ISCRITTO AL PORTALE? ISCRIVITI!

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA:


INVIA QUESTA NOTIZIA:
 

ACCEDI ALLA HOME PAGE TERRITORIALE DI:

OTTICO

 
 

REDAZIONALI CORRELATI:

EVENTI

IN PROGRAMMA
REALIZZATI

OPERATORI E CENTRI